Il vino è vivo: pulsa, cresce, recita.

Assecondiamo i naturali processi di trasformazione dell’uva in vino senza operare interventi invasivi in vigna e in cantina. L’obiettivo: restituire intatto il sapore di ogni annata, del nostro territorio, dell’uva, proteggere il pianeta e produrre un frutto sano, dalle proprietà nutraceutiche. Nello specifico, le fermentazioni sono spontanee e nessuna chiarifica o filtrazione viene adoperata. Solo uva e, se necessario, un leggero dosaggio di solforosa per contrastare l’azione dei batteri e proteggere il vino dall’ossidazione.

+ Scaié III
Bianco

+ Puntinato
Bianco macerato

+ Rosaceae
Rosato