Vermentino ligure Podere del Maro

Vermentino ligure

Riviera Ligure di Ponente D.O.C.

Un Vermentino ligure da uve biodinamiche che, come due giovani, tende ad essere sostenibile, concreto, innovativo, responsabile.

La geografia dell’entroterra e del paesaggio umano degli eroici agricoltori liguri infondono in questo Vermentino ligure un’anima e una forte personalità. L’agricoltura artigianale e manuale è il motore di storie fatte di sacrifici, tradizione e innovazione, storie belle da ascoltare e buone da degustare

HUMUS è un’alternativa, come lo è la scelta di vita di chi coltiva, alla scoperta di se stesso attraverso il contatto con la terra, e di chi decide di gustare questo vino da uve biodinamiche.

Scopri di più sulla viticoltura biodinamica e il vino biodinamico

Perché HUMUS? Leggi la descrizione dell’etichetta

Uve: Vermentino ligure 100%
Zona di provenienza: terrazze vitate in Borgomaro
Altitudine: 300 m s.l.m.
Gradazione alcolica: 13% in Vol.
Fermentazione: acciaio inox (temperatura controllata)
Maturazione: in acciaio per 6 mesi
Affinamento: tre mesi in bottiglia
Colore: giallo paglierino carico con riflessi dorati; lucido e brillante
Profumo: ha sentori di erbe aromatiche, di agrumi, di ananas, cedro e zenzero, con finale intenso di note salmastre, con ricordi di alghe marine e una leggera punta di menta balsamica
Gusto: in bocca è piacevolmente fresco, con un’acidità equilibrata e con gusti di pesca gialla, mango, pera matura, con finale di mandorla dolce. Un allungo gustativo finale con sensazioni sapide e iodate
Abbinamenti: vino che può accompagnare aperitivi impegnativi e pesci crudi. Si sposa alla cucina ligure di mare e di terra. Può chiudere il pasto con formaggio fresco di capra o tipo fontina di media stagionatura.

Qual’è il lavoro che si nasconde dietro questo vino?

  • Responsabile gestione delle risorse idriche in vigna
  • Manutenzione accurata dei filari e dei muretti a secco
  • Uso di compost autoprodotto per la concimazione
  • Sovescio autunnale per la concimazione, per la riduzione delle erbe infestanti e per la difesa della biodiversità
  • Trinciatura dei residui di potatura e del sovescio
  • Potatura manuale
  • Riduzione generale degli interventi: si opera solo quando strettamente necessario
  • Impegno costante in cantina per la riduzione dei solfiti aggiunti e in vigna per la riduzione di rame e zolfo
Acquista ora

* Cliccando sul bottone verrai indirizzato sul sito Tannico.it, la più ambita e affidabile enoteca online.