alpi liguri

Le Alpi Liguri

Le Alpi Liguri, dal 2005, anno in cui è entrata in vigore la nuova classificazione SIOUSA (Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino), costituiscono una sezione autonoma. Sono comprese fra il colle di Cadibona (o bocchetta di Altare), che le separa ad est dall’Appennino ligure, e il colle di Tenda, che le divide ad ovest dalla sezione delle Alpi Marittime e Prealpi di Nizza.

Le vette delle Alpi Liguri si elevano fino a raggiungere e superare i 2000 m. Tra le maggiori spiccano il monte Bertrand (2482 m), la Punta Marguareis (2651 m) e il monte Saccarello (2201 m) che è la cima più alta dell’imperiese, oltretutto vicinissima al Podere del Maro. Si tratta dunque di un’orografia importante, con picchi e valichi tanto scenografici da lasciare a bocca aperta.

Per preservare la bellezza di questi territori, sono state istituite nelle Alpi Liguri tre aree naturali protette: il Parco Naturale del Marguareis, in provincia di Cuneo, il Parco Naturale regionale di Bric Tana, in Val Bormida, e il Parco naturale regionale delle Alpi Liguri, più recente, in provincia di Imperia.

A soli quindici minuti in auto da Borgomaro è possibile raggiungere San Bernardo di Conio, da dove è possibile iniziare a percorrere diversi sentieri di montagna, dove cervi, stambecchi, ghiacciai e passaggi rocciosi formano uno scenario veramente alpino. È parte della straordinarietà del territorio ligure: in un attimo è possibile raggiungere le spiagge e altrettanto velocemente ci si può ritrovare a vivere un’esperienza in alta quota, circondati da panorami che non hanno nulla da invidiare alle Alpi del Nord.

Anche per questo, per facilitare gli amanti dell’escursionismo che desiderano raggiungere le vette, le Alpi Liguri sono ben dotate di rifugi e bivacchi alpini, tra cui il Rifugio Don Barbera (2079 m), che vi consigliamo di visitare: situato nel cuore del Parco Naturale del Marguareis al Colle dei Signori, il Rifugio Don Barbera si trova ai piedi della regina delle Alpi Liguri: la Punta Marguareis, incastonata tra Piemonte, Liguria e Francia.

Il Colle dei Signori è da sempre un’importante tappa di antiche vie, come la Via del Sale, la Via Marenca e il Sentiero degli Alpini, tutt’ora molto frequentate e percorse. Il Rifugio è inserito oltretutto nel Giro del Marguareis, uno splendido trekking che attraversa scenari e ambienti indimenticabili.

Per gli amanti dello sci, invece, le Alpi Liguri ospitano anche numerosi impianti sciistici. Per esempio, sul gruppo Mongioie-Mondolè sorgono gli impianti del Mondolè Ski, un comprensorio sciistico che unisce le stazioni di Artesina, Prato Nevoso e Frabosa Soprana, per un totale di 130 km di piste per discesa e fondo.

Insomma, le Alpi Liguri sono un patrimonio ricco di storia, ambienti e scenari da tutelare e valorizzare, ma soprattutto con la rara possibilità di essere ancora tutti da scoprire!

Scegli Borgomaro come base per le tue vacanze autentiche, scopri i nostri relais

LE ALPI LIGURI: UN BENE NATURALE CANDIDATO A DIVENTARE PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO

PREC.

La natura non ha marchio

SUCC.

L'oliva taggiasca e il suo olio

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.